Il Circolo della Sicurezza. Corso per genitori e professionisti dell'educazione

Programma di sostegno alla genitorialità sostenuto dal Dipartimento della Sanità e Socialità del Cantone Ticino.
Capita a tutti i genitori di sentirsi persi di fronte ad alcuni comportamenti dei propri figli e di voler comprendere meglio le dinamiche della relazione genitore-bambino, per poter agire, nelle situazioni quotidiane, con più consapevolezza e serenità. Il programma Circolo della Sicurezza (COSP) risponde a questa esigenza: il corso si basa su concetti chiave della psicologia dello sviluppo, della teoria dell’attaccamento e dell’approccio sistemico-relazionale che vengono spiegati in modo chiaro, semplice e accessibile a tutti.

Date

6 incontri dal 14 settembre 2024

14 set 24, 10:00

21 set 24, 10:00

28 set 24, 10:00

12 ott 24, 10:00

19 ott 24, 10:00

Orario

10.00 - 11.30

Durata

6 incontri da 90 minuti.

Tassa di iscrizione

Fr. 50 –.

Tariffa agevolata se partecipano entrambi i genitori.

Contenuti

STRUTTURA E CONTENUTO DEL PROGRAMMA CIRCOLO DELLA SICUREZZA

Attraverso 6 incontri con i genitori a scadenza settimanale, uno psicologo appositamente formato guida i genitori a comprendere meglio e riflettere sulle modalità di interazione con i propri figli. Attraverso osservazioni di video appositamente creati, esercizi e discussioni di gruppo, il genitore viene accompagnato a decodificare il comportamento del bambino e a relazionarsi a lui con più consapevolezza e intenzionalità.

Grande spazio viene dedicato a:

  • Comprendere il mondo emotivo del bambino, imparando a leggere quali sono i bisogni che si nascondono dietro ai suoi comportamenti;
  • Sostenere la capacità del bambino di gestire con successo emozioni intense come rabbia, tristezza e paura;
  • Divenire consapevoli delle situazioni che fanno “scattare” il genitore, portandolo ad agire impulsivamente;
  • Imparare a riconoscere e modificare gli automatismi e le risposte impulsive che ostacolano il mantenimento di una relazione serena con il bambino, sostituendoli con scelte più consapevoli;
  • Apprendere strategie per “riparare” nel momento in cui avvengono delle “rotture” nella relazione.

 Il programma si estende a tutte le fasi di sviluppo del bambino, dalla nascita fino alla preadolescenza, e non è indicato solo nei casi di sintomatologia: qualsiasi genitore (o educatore) che desidera comprendere meglio le dinamiche relazionali attaccamento-accudimento può partecipare e trarre beneficio dal programma, anche in assenza di difficoltà. 

Destinatari

Il percorso è rivolto a tutte le figure genitoriali di bambini dalla nascita fino alla preadolescenza, inclusi genitori naturali, adottivi, affidatari, acquisiti, oltre che a nonni, assistenti sociali, operatori dell’infanzia, educatori o chiunque si prenda cura in prima persona di un bambino.

Possibilità di organizzare il corso su richiesta anche a numero chiuso.

Certificato

Attestato di partecipazione.