Massaggio linfodrenante di base nell'assistenza alle cure ed autotrattamento

La cura assistenziale è soprattutto caratterizzata da azioni competenti e dalla disponibilità ad occuparsi e preoccuparsi intenzionalmente della persona assistita.
Le pratiche di cura vertono sulla gestualità e sul contatto.
Tramite il contatto è possibile instaurare un dialogo da corpo a corpo, reciproco, tra la persona che riceve le cure e l’operatore.
Il linfodrenaggio di base nell’assistenza alle cure è un intervento che può essere offerto a tutte le persone costrette a letto, può rappresentare un aiuto per ridurre la sofferenza morale, il senso di solitudine e le difficoltà di comunicare.
Non è finalizzato alla guarigione, bensì al benessere: l'intento è quello di donare alla persona che lo riceve un momento di sollievo, regalandole l'affettività e la vicinanza emotiva ed empatica dell’operatore che se ne prende cura.
Il linfodrenaggio di base in questo contesto può essere integrato nelle pratiche assistenziali.
Spesso la circolazione è difficoltosa, praticando un linfodrenaggio si possono portare grandi benefici sia al ricevente che a sé stessi, in termini di sollievo e benessere psico-fisico.

Date

Sabato 15.04.2023

Orario

8.30 - 12.30 / 13.30 - 17.30

Durata

8 ore

Costs

CHF 135.-

Contenuti
  • Concetti base di anatomia e fisiologia del sistema linfatico
  • Definizione e storia del massaggio linfatico
  • Indicazioni e controindicazioni del massaggio linfatico
  • Effetti del massaggio linfatico
  • La tecnica e le manovre del linfodrenaggio agli arti inferiori
Obiettivi
  • Conoscere alcune nozioni di base relative all’anatomia e alla fisiologia del sistema linfatico
  • Essere in grado di effettuare un linfodrenaggio agli arti inferiori
  • Apprendere una forma di auto massaggio semplice e alla portata di tutti che ci aiuterà a raggiungere il benessere psicofisico e a migliorare la circolazione linfatica
Destinatari

Collaboratori sanitari, Collaboratori familiari, Assistenti di cura, OSS e OSA

Certificato

La frequenza minima per ottenere l'attestato di partecipazione è dell'80%.