Il ruolo del curante nell'attivare l'anziano

Tutte le persone hanno bisogno di stimoli. Nella persona adulta e anziana il deficit di stimoli produce noia, depressione e favorisce il decadimento cognitivo. Vi sono poi rapporti significativi fra le attività informali e la soddisfazione per la vita. La noia paralizza la produttività della persona e provoca un senso di stagnazione e di oppressione che può suscitare collera e ostilità. Nelle strutture e nei servizi che si prendono cura degli anziani è presente personale specializzato in programmi di attivazione ma, come per tutte le attività di cura e sostegno, l’efficacia delle azioni progettate e pianificate passa da un consapevole lavoro di équipe rispetto al quale tutto il personale che opera nelle cure deve sentirsi coinvolto. Avere consapevolezza dei processi mentali e sociali che vengono stimolati dalle attività diversive, comprenderne l’importanza per il benessere e la conservazione delle risorse della persona, conoscere da vicino l’attività dello specialista in attivazione e conoscere alcune attività che possono sostenere il suo operato nella quotidianità delle cure sono le finalità di questa formazione che è articolata in un contributo teorico proposto dalla psicologa e in uno più pratico proposto dalla specialista in attivazione.
Destinatari: 

Infermieri, Fisioterapisti, Ergoterapisti, Assistenti di cura, Addetti alle cure socio-sanitarie, OSS e OSA con diploma italiano, Collaboratori Sanitari CRS

Date: 

da definire

Orario: 

8.00-12.00/13.00-16.00

Durata: 

7 ore

Contenuti: 
  • Il primo elemento valorizzante nel rapporto con gli anziani in CPA: la relazione interpersonale e di gruppo;
  • Spazio e tempo nella giornata degli anziani: quanta vita?
  • Tom Kitwood: psicologia sociale benigna e psicologia sociale maligna
  • Senso di sé e di autoefficacia
  • Essere ancora protagonisti attivi
  • Consiglio degli anziani
Obiettivi: 
  • Potenziare la sensibilità degli operatori in relazione alla qualità del tempo e dello spazio di vita degli anziani, quali elementi da modulare in modo interessante e vitale.
  • Conoscere la figura dello specialista in attivazione e le sue competenze
  • Sensibilizzare ad una collaborazione interdisciplinare sul fronte dell’attivazione dell’anziano
  • Evidenziare come l’intervento di attivazione venga valorizzato nella quotidianità con il sostegno del personale curante
Costi: 

CHF 105.-

Indirizzo di contatto

Croce Rossa Svizzera - Associazione cantonale Ticino
Settore Corsi
​Telefono: + 41 (0)91 682 31 31

Stato del corso

L’inizio del corso non è garantito
Posti liberi

Luogo del corso

da definire